Lavorazione marmi, quarzi, graniti, agglomerati tecnici e pietre

La Marmi Arata nasce nel 1955 dalla passione e dallo spirito imprenditoriale di Giò Batta Arata, ora sono i suoi nipoti insieme al figlio a portare avanti l’azienda con la stessa passione unita ad una nuova attenzione per i materiali e le tecnologie adatte alla lavorazione. Ad esempio l’impiego, accanto ai tradizionali marmi e graniti, dei quarzi tecnici ovvero leghemarmi_arata_foto(39)2 composte da quarzo al 95% più resine, oppure l’adozione di macchine a controllo numerico e la dynamic waterjet flow in grado di realizzare qualunque tipo di lavorazione.

Il costante aggiornamento e il lungo apprezzamento sul mercato hanno permesso lo sviluppo di vari rami dell’azienda che attualmente si occupa di edilizia, arredamento d’interni, arredamento per bar e ristoranti, arte funeraria e decorazioni. I progetti in corso spaziano così dalla realizzazione di scale e pavimenti, banconi bar, rivestimenti per bagni e cucine oltre alla creazione di lavelli su misura, edicole funerarie e complementi d’arredo come caminetti.

L’azienda si sviluppa attualmente su una superficie di 4500mq di cui 1500mq coperti e forniti di macchinari adatti a taglio, lucidatura, finitura oltre la già menzionata dynamic waterjet flow ovvero la tecnologia più avanzata per la lavorazione del marmo e della pietra. Una parte della superficie dell’azienda è occupata da un ben fornito magazzino di lastre di marmo, granito e pietra di provenienza nazionale e internazionale.

Il cuore della Marmi Arata è e rimane l’alta artigianalità sviluppata negli anni unita alla capacità costante di aggiornamento e rinnovamento.

Una delle ultime novità introdotte è stata l’adozione di un impianto fotovoltaico, questo fa sì che ogni lavorazione sia svolta con energia pulita, l’impianto soddisfa infatti appieno le richieste energetiche dell’azienda. La Marmi Arata dimostra così alla sua clientela rispetto e tutela per l’ambiente.

Back to Top